I pici cacio e pepe del ristorante Crystal

Quando si pensa a Roma, la mente inizia a viaggiare tra i suoi stupendi e unici monumenti che rammentano l’incredibile ed affascinante storia di questa città. Ma c’è una Roma che fa storia a sé, ed è quella della cucina tradizionale romana con i suoi capolavori culinari come ad esempio il cacio e pepe. Conosciuta in tutto il mondo non solo per la bontà dei suoi sapori, la cucina tipica romanesca rappresenta alla perfezione il carisma dei romani, degli storici quartieri della città eterna e delle zone intorno ad essa. Dal quartiere Trastevere all’Isola Tiberina, dal Rione Borgo situato tra il Tevere e la Città del Vaticano al Testaccio, dal Rione Parione di Piazza Navona al Rione Sant'Angelo che ospita il ghetto ebraico di Roma, per arrivare poi ai Castelli Romani.

La cucina della tradizione romana, viene proposta dal ristorante Crystal a Roma attraverso i più celebri piatti romaneschi come ad esempio il cacio e pepe, una vera e propria istituzione per i romani come il Colosseo, o una poesia di Trilussa o di Gioacchino Belli. Il cacio e pepe è un piatto simbolo della romanità, nato grazie ai pastori dell’agro romano che durante la loro attività di pascolo, portavano con sé alimenti nutrienti, calorici e di lunga conservazione per rifocillarsi. Tra questi alimenti, c’erano anche il pecorino, il pepe e la pasta essiccata. L’apprezzamento per questo piatto povero, si è allargato alle campagne laziali per arrivare poi anche in regioni come Abruzzo, Umbria, Toscana.
La ricetta originale per il cacio e pepe prevedeva l’utilizzo degli spaghetti, ma nel corso degli anni è stata allargata ad altri tipi di pasta come i rigatoni, i tonnarelli, i tagliolini e i pici. Tra le proposte del ristorante Crystal ci sono anche i pici cacio e pepe, una prelibatezza alla quale è difficile resistere. La peculiarità dei pici, è quella di essere composti solo da acqua e farina, quindi senza l’aggiunta dell’uovo nell’impasto. Più leggeri, esaltano il sapore del cacio.

Per la perfetta realizzazione del cacio e pepe, oltre alla qualità degli ingredienti, è necessaria una certa abilità da parte del cuoco nel creare la tipica cremina che caratterizza questo piatto romano. Trovare il giusto equilibrio tra formaggio e acqua di cottura, non è così semplice come può sembrare. Anche la mantecatura degli ingredienti ha la sua importanza, perché facendo terminare la cottura della cremina sfruttando l’amido della pasta, migliora la consistenza e la cremosità. E’ importante ricordare che la ricetta originale del cacio e pepe, non prevede l’utilizzo di olio, burro o panna. Ecco perché, dovendo utilizzare solo l’acqua di cottura, creare un’ottima cremina di cacio è un’arte non da poco. La ricetta per un perfetto piatto di pici cacio e pepe, prevede per 4 persone: 400 gr di pici; 200 gr di pecorino romano; mezzo cucchiaio di pepe nero a testa; sale q.b..

Il ristorante Crystal Vi aspetta in Viale Palmiro Togliatti, 776 (tra Via Casilina e Via Prenestina) nella sua accogliente ed elegante location, Ti aspetta per gustare i prelibati pici cacio e pepe della cucina tradizionale romana. E’ anche possibile gustarseli comodamente a casa, grazie al servizio di asporto e di consegna a domicilio di Crystal, chiamando +39 06 23236463 o il mobile +39 338 2231069 oppure compilando il form nella sezione “contatti” sul sito web di Crystal.

Management Creare e Comunicare | Coding Digitest.net

Questo sito utilizza cookie per il suo funzionamento Maggiori informazioni